FANDOM


Lana  era una studentessa della Marhawa School. Il suo cognome non è noto.

BiografiaModifica

Prima dell'incidente della Marhawa School, Nanan Yoshihara, dopo aver subito un qualche genere di torto dalle compagne bulle, ruppe un banco con un pugno e se la prese con Lana, credendo che la colpa fosse sua. La ragazza negò, spaventata, e quando Nanan le si rivolse bruscamente, le rivelò che la colpevole era Alisa Lin. Nanan minacciò Alisa di picchiarla se lo avesse rifatto e se ne andò.

Tre mesi dopo, in seguito alla morte di Nanan, Bindi Bergara raggiunse Lana da sola in classe e la salutò, stranamente felice. Lana le rivelò che aveva sentito dire di un cambio di istituto da parte di Nanan, confessandole la propria felicità a riguardo, e quando notó che Bindi, stando in silenzio, continuava a sorridere, si innervosì. Nanan, avvolta in un impermeabile nero, entrò nella stanza e la afferrò con un tentacolo, portandola a sè. Avvicinandola al proprio volto la baciò, sprigionando il Virus-C e contagiandola.

Bindi e Nanan lasciarono la zombificata Lana nell'aula e questa tornò a sedersi davanti al proprio libro. Poco dopo una studentessa entrò e le si avvicinò, scusandosi per il ritardo. Lana si alzò e la morse, uccidendola e cibandosi del suo cadavere.

Quando si accorsero di cosa fosse accaduto, delle guardie la catturarono e la imprigionarono in un sotterraneo incatenandola a due pilastri. Successivamente Doug Wright disse che per lei non ci sarebbe stata alcuna speranza e cosí venne uccisa da un boia e il suo corpo fu cremato assieme a quello di Alisa Lin, anche lei infettata.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.