FANDOM


{{{nome}}}
300px
Informazioni biografiche
Caratteristiche fisiche
Apparizioni
[Fonte] · [Modifica]

Ramon Salazar è stato l'ottavo castellano di una fortezza nei pressi di un villaggio senza nome nella Spagna rurale, che era controllata da una setta religiosa conosciuta come Los Illuminados. Anche se la sua statura è simile a quella di un bambino di dieci anni e i suoi capelli grigi e la pelle rugosa gli danno l'aspetto di un vecchio, egli aveva solo 20 anni, il che suggerisce che il suo invecchiamento precoce è probabilmente il risultato del suo lungo tempo di infezione dovuto alla Plagas.



Biografia

Secoli fa, il primo castellano Salazar sigillò una razza di parassiti conosciuti come Las Plagas , che sono stati utilizzati dal culto Los Illuminados per prendere il controllo delle persone e reclutare nuovi membri. Il culto Los Illuminados continuato a subire una persecuzione ad opera dei castellani, questo fu portato avanti per molti anni fino a quando Ramon Salazar è salito al potere.

Ramon, l'ottavo castellano , viveva solo con il suo maggiordomo e non aveva parenti stretti fin dall'infanzia. Questo lo ha lasciato vulnerabile all'influenza di Osmund Saddler , che ha usato la fede di Salazar nelle credenze degli Illuminados a suo vantaggio. Salazar era convinto di annullare il sigillo del Las Plagas, al fine di espiare i "peccati" dei suoi antenati. Una volta che lo scavo della Plagas iniziò, egli è stato iniettato con uno dei parassiti. Ciò gli avrebbe dato potere sul Ganado, la maggior parte dei Los Illuminados e due guardie del corpo, i temibili mutanti conosciuti come Verdugo. Alla fine, egli era completamente schiavo dalla potenza dei parassiti. Salazar diventato un recluso nel suo castello, non importandogli più niente del mondo, tranne la sopravvivenza e il dominio dei Los Illuminados Cio lo ha portato a collaborare al rapimento della figlia del Presidente degli Stati Uniti D'America, Ashley Graham . Solo il suo maggiordomo conosceva la piena verità della sua incapacità spirituale.


L'infiltrazione di Leon

Nel 2004, l'agente americano Leon Scott Kennedy si infiltrò nel villaggio per salvare la figlia del presidente, Ashley Graham. Mentre i due tentano di fuggire dai Ganado, si ritrovano all'interno del castello di Salazar, che viene strenuamente custodito con tutti i tipi di creature e trappole mortali possibili,rendendo l'esplorazione un vero incubo
File:Re4-ramon-salazar.jpg
per Leon ed Ashley. Leon ha anche molte conversazioni con Salazar alla radio egli riesce spesso ad infiltrarsi nella linea. Leon, dopo aver superato tutti gli ostacoli di Salazar, combatte uno dei Verdugo ,riuscendo ad ucciderlo in extremis vista la sua grande forza. Subito dopo Leon sfugge alla gigantesca statua di Salazar,che animata dalle Plagas ,si anima improvvisamente e tenta di schiacciarlo. alla fine leon raggiunge finalmente Salazar,dove parte un filmato in cui lui e il suo altro Verdugo rimasto,spiega a Leon il rituale che la farà diventare un Ganado, Leon lancia quindi un coltello nella mano di Salazar.

Morte

Salazar alla fine è costretto a combattere faccia a faccia con Leon e timoroso di non riuscire a batterlo,si fonde con il suo Verdugo e la Queen Plaga, mutando in una pianta simile a una creatura parassita che occupa tutta la parete del secondo piano con due tentacoli grandi ed estremamente pericolosi uno su ciascun lato. Il Verdugo è diventato un collo lungo di grande spessore con una grande testa, con un occhio gonfio sulla sinistra che serve come un punto debole quando danneggiato abbastanza, esponendo il vero punto debole: lo stesso Salazar, che ora è fuso con il collo. Dopo una battaglia lunga e difficile però, Leon riesce a sconfiggere Salazar. l'orrenda creatura mutata quindi avvizzisce e muore, concludendo così il regno dell'ottavo castellano , così come la linea di sangue Salazar.

File:Ramon-Salazar.jpg


Curiosità

  • Egli è l'unico Boss a rimanere completamente fermo durante una battaglia in Resident Evil 4 .
  • Egli è l'unico Boss che richiede l'uso di un'arma a distanza contro di lui..
  • E 'ironicamente il più grande boss da combattere in Resident Evil 4 (se si conta l'intera struttura che è a parte).
  • Salazar era in grado di impiantare i parassiti Las Plagas in corpi umani attraverso i tentacoli sulle sue mani.
  • Sembra che fu ispirato da Napoleone Boneparte: sia la casacca corta,sia il fatto che è ricco lo rendono simile anche se non hanno alcuna somiglianza nella struttura facciale.
  • Salazar offere prestazioni anche diverenti all'interno del gioco, in combinazione con le intelligenti repliche di Leon che rompono lo stato d'animo serio che il gioco cerca di impostare.
  • E 'possibile che la forma mutata di Salazar sia un riferimento alla Chimera della mitologia greca. Entrambi sono conglomerati di vari animali (più comunemente la testa di un leone, il tronco di una capra, e la coda di un serpente). È interessante notare anche che uno dei primi enigmi del castello comporta trovare pezzi per una chiave che, se messi insieme, formano la Chimera.
  • Se viene usato un lanciarazzi e si colpisce uno dei suoi tentacoli, egli commenterà dicendo che prenderà nota.
  • Salazar ha un maggiordomo che ha servito la sua famiglia per le generazioni fino alla fine,anche se egli non compare mia all'interno del gioco.

Template:PLAGASRACCOLTA

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.