FANDOM


RE Genesis Title

Resident Evil: Genesis è un gioco puzzle/avventura sviluppato dalla Capcom Interactive Canada e rilasciato per telefoni cellulari nel 2008.

Storia Modifica

In Resident Evil: Genesis, i giocatori sono riportati alle origini del franchise di Resident Evil; prendendo il ruolo di Jill Valentine investigherete la sparizione dei membri della S.T.A.R.S. Bravo Team e scoprirete i segreti nascosti nella villa dell' eccentrico Lord Spencer.

Genesis fa un giro via dalla storia per essere una adattazione del gioco originale, il protagonista Chris Redfield non viene mai menzionato e non appare in nessuna scena. Non è neanche possibile giocare il suo ruolo, quindi non fa un' apparizione neanche Rebecca Chambers. Con questo ci sono grandi cambiamenti nella storia, includendo il design della villa e altre parti che circondano l' edificio. Con questi cambiamenti non è più possibile salvare Barry Burton, quando sarà attaccato da Lisa Trevor sul secondo piano nel laboratorio botanico ed e pensato che sia morto (il suo corpo completamente sparisce dal gioco). Lisa Trevor ti insegue con grande velocità, con poco interazione con il personaggio e si può solo scappare. Con questi cambiamenti, arriva il finale dove Wesker viene ucciso dal Tyrant e devi conbatterlo nel laboratorio (stranamente in tutto il laboratorio visto che ti insegue stanza per stanza). Dopo aver ucciso il Tyrant il gioco finisce e vanno i crediti. Il gioco non include nè la battaglia sul tetto nè il lancia razzi.

Gameplay Modifica

Il gameplay è cambiato molto dagli altri giochi della serie, essendo sviluppato per telefoni deve diventare più adatto ai controlli e schermo limitati. Il risultato è un gioco con più avventura/puzzle dei giochi con alta azione trovati nella versione console.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.